Campionati di calcio internazionale: i risultati delle ultime giornate

2781

Campionati di calcio internazionale: i risultati delle ultime giornate

Con i posticipi Genoa-Milan e Juventus-Chievo la Serie A ha mandato in archivio la giornata numero 20 del calendario, con i bianconeri tornati a +9 sul Napoli secondo in classifica e che puntano forte alla conquista dell’ennesimo titolo nazionale.

Se nel nostro campionato l’egemonia della Juventus appare manifesta, andiamo a vedere nei campionati di calcio internazionale i risultati delle ultime giornate giocate, in modo tale da avere un quadro ben delineato della situazione di classifica delle big d’Europa.

Premier League: il Liverpool tiene a distanza il City, tonfo del Chelsea all’Emirates Stadium

La ventesima giornata di Premier vede ancora una volta i Reds vincere e consolidare il proprio primato in classifica: la squadra di Klopp batte nell’anticipo del sabato il Southampton per 4-3, mandando a segno tutti e tre i propri attaccanti.

In particolare si segnala la doppietta di Momo Salah, andato in gol al 46’ e al 75’, che ha pareggiato lo svantaggio iniziale firmato da Townsend al minuto 34.

Il gol del 3-1 arriva invece con Firmino al minuto 53, mentre per gli ospiti ci pensa Tomkins, al 65’, a cercare di rimettere tutto in discussione.

Altra prestazione sugli scudi è quella del senegalese Sadio Mané, che al minuto 93 ha segnato il gol del 4-2, seguito dopo due minuti dalla rete del definitivo 4-3 dal gol di Meyer, che regala qualche brivido finale ai tifosi presenti sugli spalti.

Se il Liverpool ha trovato il momentaneo +7 nella giornata di sabato, il City di Guardiola ha risposto prontamente nella giornata di domenica, segnando 3 reti all’Huddersfield Town e tornando a 4 punti di svantaggio dai Reds.

A segno Da Silva al 18’, Sterling al minuto 54 e il tedesco Sané, che al 56’ ha definitivamente messo in ghiaccio la partita.

Male invece il Chelsea di Sarri, che perde il derby contro l’Arsenal per 2-0 e che vede il Tottenham scappare al terzo posto, con 4 lunghezze di vantaggio. Le reti dei gunners portano la firma di Lacazette, a segno al 14’, e di Koscielny, che al minuto 39 segna il k.o. definitivo.

Per l’ex tecnico toscano, che sta aspettando l’arrivo del suo pupillo Higuain dal Milan, è la seconda sconfitta in tre partite tra campionato e coppa di Lega, dove dovranno sfidare nella gara di ritorno proprio gli Spurs, terzi in classifica a quota 51 punti.

A proposito del Tottenham, la squadra di Pochettino ha liquidato il Fulham di Claudio Ranieri per 2-1, grazie alle reti di Alli e Winkins, portandosi a casa 3 punti pedanti per rimanere agganciata al treno della Champions.

Da segnalare infine l’ennesima vittoria del Manchester United di Solskjaer, che contro il Brighton ha mandato a segno la sua stella più luminosa, Paul Pogba. Alla rete del francese, giunta al minuto 27, è arrivata quella del 2-0 di Rashford al 42, alla quale è seguita la rete degli ospiti targata Gross, maturata al 72’.

Liga spagnola: vittoria per Barcellona, Real e Atletico Madrid

Passando invece al campionato spagnolo, la ventesima giornata della Liga ha visto il trionfo in casa del Barcellona, che ha archiviato la pratica Leganes con un 3-0 ad opera di Dembelé, Messi e Suarez.

I catalani conservano così il primato di classifica, con 5 punti di vantaggio sull’Atletico di Simeone, vittorioso sul campo dell’Huesca per 3-0 e che è alle prese con una seria emergenza infortuni.

Chi invece perde terreno è il Siviglia, che Al Santiago Bernabeu incassa due reti dal Real di Solari, che supera gli andalusi in classifica e si porta al terzo posto. Una situazione di classifica decisamente più confortante per i Blancos, che vedono finalmente la zona Champions a portata di mano.

Nella sfida di domenica scorsa sono andati a segno per le Merengues Casemiro e il neo Pallone d’Oro Luka Modric, che più volte è stato accostato all’Inter nell’estate scorsa e che al momento sembra destinato a non muoversi da Madrid.

Vittoria pesante infine anche per il Valencia, che vince in trasferta contro il Celta Vigo per 2-1 e riesce finalmente a raggiungere una posizione migliore in campionato rispetto alle proprie ambizioni.

Bundesliga: il Bayern batte l’Hoffenheim, il Dortmund supera il Lipsia

In Germania invece la situazione di classifica vede ancora il Borussia Dortmund comandare a +6 sul Bayern Monaco, che dopo un avvio di stagione decisamente non all’altezza ha finalmente ritrovato continuità di gioco e di risultati.

La squadra di Lucien Favre ha liquidato il Lipsia con la sola rete di Witsel, mentre i bavaresi hanno ottenuto in trasferta 3 punti pesanti contro l’Hoffenheim, battuto per 3-1.

Terzo a quota 36 punti abbiamo il Borussia Mönchengladbach, che ha superato di misura il Bayer Leverkusen grazie al gol di Pléa.

Bene anche l’Eintracht di Francoforte, quarto in classifica e vittorioso sul Friburgo in casa per 3-1; male invece lo Schalke, sconfitto sotto gli occhi del proprio pubblico dal Wolfsburg col punteggio di 2-1 e alle prese con una situazione decisamente poco rosea: infatti i 21 punti rimediati fin qui valgono agli uomini di Domenico Tedesco il dodicesimo posto, con lo stesso punteggi di Fortuna Düsseldorf e Friburgo.

Ligue 1: 9 gol del PSG al Guingamp, vittoria per Marsiglia e Lione

Analizzando infine le partite del campionato francese, da segnalare la valanga di gol che ha seppellito il Guingamp, ultimo in classifica e che nella giornata di sabato scorso non ha potuto tenere a freno la furia degli attaccanti del Paris Saint Germain.

Al Parco dei Principi la squadra di Tuchel è andata a segno 3 volte con Mbappé e Cavani, mentre il fenomeno brasiliano Neymar si deve per così dire “accontentare” di una misera doppietta. Il nono gol porta invece la firma di Meunier e conclude nel migliore dei modi un vero e proprio spettacolo per gli occhi del pubblico.

Vittoria anche per il Lille, secondo in classifica e che nell’anticipo del venerdì ha battuto in casa l’Amiens per 2-1.

Nel posticipo della domenica invece il Lione si è imposto in trasferta per 2-1 sul Saint Etienne, conservando la terza piazza in classifica e mantenendo il distacco di 3 lunghezze dal Lille.

Da segnalare infine la vittoria del Marsiglia sul Caen per 1-0 e il pareggio per 1-1 tra Reims e Nizza.

SHARE