Home » Tecnologia e industria 4.0: sempre più legate insieme

Tecnologia e industria 4.0: sempre più legate insieme

Oggi quando si parla di industria è evidente che non si possa discernere dal trattare anche di tecnologia. Se la prima rivoluzione industriale aveva a che fare con la catena di montaggio e l’automazione, oggi invece è la tecnologia ad aver rivoluzionato i sistemi produttivi. Si può sentir parlare a tal proposito anche di industria 4.0. Con questa terminologia si indica proprio la quarta rivoluzione industriale che ha portato negli impianti produttivi automazioni, soluzioni digitali e cibernetiche, trasformando le imprese in smart factory.

La rivoluzione tecnologia grazie alle innovazioni più avanzate integra macchine, sistemi di stoccaggio e misurazione all’interno del processo aziendale. Lo scopo di tale rivoluzione è quello di ridurre i costi legati al processo produttivo e ottimizzare lo sazio e tempo. Si tratta di produrre di più e meglio. L’avvento della tecnologia ha portato maggiore sicurezza sul posto di lavoro ma anche dei dati aziendali.

Sul mercato del lavoro sono sempre di più le richieste di tecnici specializzati nella gestione aziendale e automazione di processo. Occorre personale specializzato per programmare i macchinari in base alle lavorazioni che bisogna fare

Quando si parla di industria 4.0 si fa riferimento non proprio a una vera e propria rivoluzione ma piuttosto a un evoluzioni che ha comportato l’integrazione di tecnologie applicate all’industria e al sistema produttivo. Per esempio, oggi un impianto tecnologico è ovviamente collegato in rete. L’internet delle cose permette di connettere diversi dispositivi in rete e farli comunicare tra di loro. È possibile controllare un macchinario a distanza usando un tablet, per esempio, oppure un computer fisso che controlla tutti i sistemi aziendali. I componenti industriali oggi sfruttano la tecnologia per relazionarsi con i sistemi fisici circostanti affinché siano duplicati su reti virtuali di facile gestione.

Un impianto tecnologico industriale è possibile grazie a progressi nella attrezzature di produzione, basti pensare, ad esempio alle stampanti 3d o ai sistemi robotizzati. La tecnologia apporta migliorie all’industria grazie alla continua evoluzione di gestione e conservazione dei dati. Ovviamente, la tecnologia non è niente se dietro non c’è un paino di sviluppo industriale e una precisa strategia.