Design e comfort per l’ambiente bagno ideale

56

Nelle abitazioni di edificazione meno recente, il bagno è un ambiente piuttosto grande, e in passato veniva arredato sommariamente, riservando più attenzione alla praticità che non all’estetica, ad esempio creando una zona lavanderia oppure utilizzando il bagno come ripostiglio.

Oggi, negli appartamenti e negli ambienti residenziali moderni, la tendenza è quella di realizzare due bagni separati, uno dei quali da dedicare al benessere e alla cura del corpo, mentre il più piccolo può essere adattato come bagno per gli ospiti o utilizzato per allestire una lavanderia attrezzata e funzionale.

Tuttavia, per creare un bagno di design, elegante e confortevole, le dimensioni non contano: un piccolo bagno per gli ospiti può trasformarsi in un vero gioiello, mentre chi ha la fortuna di disporre di spazio non deve fare altro se non seguire la propria creatività e fantasia.

Grazie a www.mobiliarredobagnoitalia.it trovare la soluzione migliore per un bagno perfetto è facile, seguendo i suggerimenti e gli spunti di ispirazione e scegliendo i mobili e gli accessori più adatti al proprio ambiente abitativo.

In un’abitazione moderna, il bagno si presenta in genere con un’estetica semplice ed essenziale, offrendo comunque ottime doti di comfort, riservatezza ed eleganza.

Realizzare un progetto con la massima attenzione ai dettagli

La prima regola per realizzare un progetto di arredo bagno a regola d’arte è la necessità di prestare attenzione ad ogni minimo particolare, per ottenere come risultato un insieme di eleganza e ordine. Un bagno in stile moderno contiene pochi elementi ma scelti con attenzione, dalla rubinetteria, alla disposizione dei sanitari, dello specchio e di eventuali termoarredi, utili per infondere una maggiore impressione di comfort.

Chi predilige la vasca da bagno, e dispone di spazio a sufficienza, può scegliere una vasca idromassaggio piacevole e rilassante, mentre in un locale piccolo è adatto un box doccia collocato d’angolo o allestito in una nicchia già presente nella parete. I mobili indispensabili sono pochi: oltre al piano d’appoggio del lavabo, è sufficiente una cassettiera, un mobile contenitore a colonna o verticale ed eventualmente uno specchio contenitore per i piccoli oggetti personali.

Suddividere gli spazi per rendere funzionale l’ambiente

Per realizzare un bagno elegante e confortevole, come si è detto, non è necessario disporre di uno spazio particolarmente ampio, ma è opportuno studiare con attenzione l’ambiente per ottimizzare lo spazio. Ad esempio, in un bagno lungo e piuttosto stretto è possibile realizzare un’area relax ad una delle due estremità, con una vasca idromassaggio o una doccia con annessa una piccola sauna.

La parete più lunga può essere utilizzata per disporre un piano d’appoggio con doppio lavabo e un grande specchio dotato di mensola e di luci.

Se la necessità è quella di rinnovare il bagno di servizio, è bene considerare che, secondo la tradizione, si tratta di un bagno destinato ad accogliere agli ospiti, per tale ragione deve essere arredato e organizzato con la massima accuratezza. Sanitari sospesi, un piccolo box doccia e pochi mobili in legno sono sufficienti per ottenere un risultato piacevole e raffinato, e per garantire comfort e funzionalità.

 

SHARE