Spostarsi in città: come uscire dell’incubo

103

Chi tutti i giorni esce di casa e affronta traffico cittadino sa benissimo che un è vero incubo. Chi deve recarsi al lavoro essere lì è in orario è costretto a partire davvero molto presso la casa altrimenti rischia un ritardo e subire una lavata di testa. Ormai è chiaro che non si può più contare su mezzi tradizionali come I mezzi pubblici che vertono in condizioni penose e i taxi che sono sempre costosissimi.

Vediamo ora quali sono le modalità preferita da chi deve spostarsi ogni giorno in città.

La bicicletta

Il metodo ecologico migliore in assoluto per muoversi in città resta la bicicletta che riesce a destreggiarsi abbastanza bene nel traffico. Per chi va in bicicletta non esistono blocchi del traffico, zone pedonali ZTL, spese per la benzina etc.

La bicicletta però non va bene quando si è costretti a percorrere moltissimi kilometri per recarsi al lavoro.

 Il car sharing

Usare l’automobile tutti i giorni per andare al lavoro non è una modalità molto valida perché si rischia di spendere davvero tanto Ina benzina. Alcuni però trovato un metodo più intelligente per dividere i costi, cioè il cosiddetto car sharing. Un collega prendere automobile e passa prendere anche tutti gli altri colleghi evitando di usare da solo l’automobile.

A turno, gli altri colleghi possono prendere la macchina oppure dare un piccolo contributo spese a chi si offre come autista. Ovviamente, in questo caso significherebbe partire di casa abbastanza presto per riuscire a raccattare tutti colleghi e affrontare il traffico cittadino particolarmente intenso al mattino.

Il ncc

Esiste infine un terzo metodo consigliatissimo da chi tutti giorni percorrere la città in quell’arco. Si tratta del noleggio con conducente che rende disponibile in automobile di lusso con il suo autista privato che sa come muoversi in città.

È una modalità davvero rivoluzionaria che potrebbe essere definita come un taxi privato solo che in questo caso si paga una tariffa fissa, senza doversi preoccupare del chilometraggio.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.nccromatop.it

SHARE