Home » Trasloco facile: che cosa serve per la fase dell’imballaggio

Trasloco facile: che cosa serve per la fase dell’imballaggio

Ci sono diversi prodotti che vale la pena avere a portata di mano quando si tratta di organizzare un trasloco da sé, come spiegato nel dettaglio qui di seguito in questa breve lista.

Patatine di polistirolo

Le patatine di polistirolo sono delle piccole parti che sono piuttosto utili durante i traslochi. Sono dei piccoli pezzi di polistirolo che si utilizzano per riempire gli spazi vuoti all’interno degli scatoloni. Man mano che uno scatolone si riempie di oggetti vari, è normale che si creino degli spazi, vuoti che vanno riempiti in maniera che il tutto non si sposti. È consigliare farlo soprattutto quando si parla di oggetti fragili che devono restare ben fermi anche quando vengono caricati e trasportati con un furgone a noleggio, evitando che sbattano tra di loro rompendosi e infrangendosi.

Pluriball

Si usa moltissimo il pluriball durante i traslochi perché un materiale da imballaggio davvero utilissimo. Si tratta di un sottile foglio di plastica con le bollicine d’aria, ideale per gli oggetti fragili che vanno protetti durante questi momenti, è doveroso procurarsi per tutti quei prodotti che si possono rompere durante il facchinaggio, il carico sul furgone a noleggio per i traslochi e lo scarico in casa nuova altrimenti potrebbe essere un bel guaio.

Cellophane

Il cellophane è un semplice foglio di plastica che si usa per avvolgere ogni oggetto che va protetto. Non si tratta solo e unicamente di ceramiche, vetri, cristalli e porcellane. Moltissimi pensano che i fragili siano solo piatti e bicchieri, ma a ben guardare c’è molto altro ancora. basti pensare a quadri e stampe. Altra categoria è l’elettronica che comprende schermi piatti di tv e computer che vanno avvolti con tali prodotti professionali per l’imballaggio.

Carta di giornale

In pochi si rendono cono to che alcuni prodotti professionali da usare durante al fase dell’imballaggio dei traslochi possono esser sostituiti con materiali low cost, proprio come la carta del giornale. Il quotidiano vecchio è molto utile per incartare i fragili ma anche per riempire gli spazi vuoti nello scatolone.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.noleggiofurgoni-roma.it/noleggio-furgone-roma-nord/